Mettiamo al centro dell’Europa la Vita

Perché la Vita (scritta in maiuscolo) è il centro di ogni religione.

Life giving-life mette al centro la Vita ponendo così le basi per la coesistenza delle religioni nella stessa società.

Religioni? L’ecumenismo  della prassi è possibile

La religione si bassa su un atto di fede personale  che porta ad una scelta integrale per la vita del fedele. Non si possono fare due atti di fede, su questo atto di fede saremo sempre separati. Ma …

L’atto di fede si estende alla prassi del fedele  che vorrebbe essere coerente con  il contenuto della propria  fede. Scelta integrale significa scelta del criterio di sviluppo delle proprie opere. Quale criterio è contenuto all’interno dell’atto di fede delle grandi religioni?

  • La soluzione dell’ecumenismo sta nell’ecumenismo delle opere, più precisamente nell’ecumenismo dei criteri di sviluppo della prassi umana.
  • La Vita è al centro di tutte le grandi religioni.
  • la Vita deve essere anche al centro della prassi delle grandi religioni
  • La soluzione pratica dell’ecumenismo e dell’unificazione europea è assumere come Modello di sviluppo Life giving-life,  che ha al centro la Vita, ossia  è vitale e vitalmente operante  che orienta la prassi  del cittadino verso la Vita.

Poi, dopo questo punto di partenza fondamentale c’è tanta tanta  strada da fare

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.