Come te, vogliamo diminuire la disoccupazione

Ma per diminuire la disoccupazione occorre cambiare le cause della continua chiusura di imprese.

La disoccupazione è legata al criterio di sviluppo “mors tua vita mea” utilizzato per garantire il dinamismo industriale che rende instabile l’economia e produce la distruzione della vita sul pianeta.

E’ però legato anche al  necessario dinamismo scientifico-tecnico. Oggi ci troviamo nella rivoluzione industriale 4.0: l’intelligenza artificiale entra in modo sempre più massiccio nei processi produttivi eliminando manodopera e consentendo così di ridurre i costi.

  1. Il mercato internazionale ha costi produttivi inferiori ai miei, per salvarmi
  2. Investo sull’Intelligenza Artificiale per ridurre i costi a parità di qualità
  3. Il fine dell’Intelligenza Artificiale è produrre una migliore qualità senza  bisogno dell’uomo
  4. Per pagare i costi sostenuti posso così eliminare personale , attivando  di conseguenza  il ciclo di sostituzione della produzione con un nuovo prodotto.  Con la Rivoluzione Industriale IL PERSONALE LO ELIMINO IN OGNI CASO tanto che io sia il vincitore quanto che sia il perdente.

effetto

  1. eliminando personale riduco la capacità di spesa della società che lavora
  2. La società per salvarsi aumenta  la quantità di beni prodotti e diventa instabile
  3. l’economia ad espansione infinita che ne segue distrugge l’ambiente.

La soluzione  di questa situazione insostenibile è complessa, nel senso che è composta da tutte e tre le componenti che caratterizzano il sistema socio-economico-ambientale

  1. Famiglia come soggetto sociale per riportare il consumo sociale alla ricchezza reale
  2. economia dinontorganica di qualità totale,
  3. politica ambientale compatibile con lo sviluppo industriale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.