Mettiamo al centro dell’Europa la vita

Perché solo la vita ci darà un futuro. Vita tua vita mea è il motto del Nuovo Modello Life giving-life

Il problema è come fare praticamente a mettere la vita all’interno dello sviluppo europeo.

La soluzione è assurdamente semplice e la sua necessità è chiara per tutti Occorre cambiare il parametro che guida l’auto-costruzione consumista dell’Europa. Come avviene questa auto-costruzione?

Con i trattati, da quello di Maastricht a quello di Dublino, con la corte di giustizia Europea, con la ricezione delle delibere da parte degli stati e le multe in caso di mancata ricezione o sforamento dei parametri,  … .

Il Modello consumista non c’è più: la svolta è stata il trattato di Parigi noto come COP21, che ha costretto tutte le nazioni Europee ad occuparsi della vita sul pianeta e porla al primo posto: prima dell’economia, prima della organizzazione sociale, … perché ne va della sopravvivenza. Il consumismo è in via di estinzione, e non per una decisione democratica revocabile domani. La natura non fa sconti, ammazza.

Ma come misurare i risultati di questa svolta?

Occorre dar vita ad  un nuovo indice globale che sostituisca il defunto PIL che continua a misurare “bel tempo” anche di fronte alle bufere del  cambiamento climatico.

 

un indice per la sopravvivenza europea

L’indice per la sopravvivenza europea non può essere un indice che misura il passato: quando ci dicesse che siamo morti quale beneficio ne avremmo?

I fattori di un indice devono invece misurare i criteri di sviluppo dell’Europa in senso vitale per dirci se abbiamo messo in moto o no la prassi che consente la sopravvivenza. E in quale misura.

L’oggetto  obbligato dell’indice europeo ( e mondiale) un indice  è il Modello di sviluppo Life giving-life.

Life giving-life è Un modello dinamico e organico.

Come si costruisce un indice di un modello di sviluppo è una cosa tecnica,  di cui si può avere un idea scaricando Conoscere life giving-life.

  • La struttura dell’indice si basa sul miglioramento continuo dei criteri di sviluppo
  • I criteri di sviluppo sono riuniti in una Matrice composta da 10 cicli autoattivati
  • Proprio l’autocostruzione organica  (la  generatività come si dice oggi) o educatività, è il punto da misurare proprio  di un indice
  • Si tratta di completare il vecchio ciclo del PIL (IS_LM) con gli altri  cicli mancanti dell’autocostruzione-generatività di Life giving-life.
  • Produrre poi la parte econometrica  …
formula puramente esemplificativa

Il risultato finale è un indice vitalmente operante, appunto Life giving-life.

La formula ottenuta ha il pregio di contenere in sè  cristallizzati tutti  i princìpi che fondano la Dottrina Sociale Cristiana [Compendio della Dottrina Sociale  della Chiesa 160 -163]. Come mai sono cristallizzati dentro Life giving-life? per approfondire vedi “Oltre il bipolarismo, i cristiani in politica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.